Home page »
Archivio Notizie »

La BCC della Romagna...

Notizie

La BCC della Romagna Occidentale presenta il servizio MF Centralerisk


19 marzo 2019
È stata presentata, durante il convegno organizzato dalla BCC della Romagna Occidentale, in partnership con MF Centralerisk, dal titolo “Elementi per l'istruttoria fido in banca”, la piattaforma di monitoraggio della Centrale Rischi di Banca d'Italia, che permette alle imprese di poter valutare, in modo trasparente e immediato, la propria situazione finanziaria, verificando lo stato delle informazioni presenti nel Sistema e potendo prevenire così le situazioni anomale e potenzialmente pericolose.

“La BCC della Romagna Occidentale è convinta che oggi più che mai le banche siano chiamate a esercitare il proprio ruolo, di raccolta del risparmio e di concessione del credito, in modo etico, con un'opera che sia realmente al servizio del territorio. E siamo anche convinti che le aziende siano oggi fondamentali per dare quel contributo economico e sociale che permetta alle comunità, nei propri singoli, di poter guardare al presente e al futuro con tranquillità, indipendenza e libertà individuale. Per questo motivo la BCC della Romagna Occidentale ha scelto di collaborare con MF Centralerisk, che offre un servizio innovativo di collegamento con la Centrale Rischi di Bankitalia, per permettere alle imprese di poter interagire con la Banca con reciproca fiducia, in uno scambio di informazioni trasparente e immediato. Una fiducia che ci permetterà di continuare a promuovere, con lo spirito di servizio che da sempre ci contraddistingue, iniziative a favore delle aziende e, per loro tramite, a favore della comunità”, ha commentato Luigi Cimatti, Presidente della BCC della Romagna Occidentale.

MF Centralerisk è una piattaforma in-cloud a cui il Responsabile Finanziario e Amministrativo dell'azienda può accedere via Web, in qualsiasi momento e con la medesima tempistica degli istituti di credito, per consultare in modo semplice le proprie informazioni finanziarie trasmesse da Bankitalia. Questo servizio offre inoltre all'impresa il vantaggio di attivarsi tempestivamente per una rettifica, qualora le segnalazioni delle banche con le quali opera non fossero corrette. Una segnalazione non positiva può infatti inficiare non solo l'accesso al credito, ma può anche influenzare il Rating prospettico con conseguente incremento del costo del denaro.