Novità     Privati     Imprese     Soci    

BCCRO vi augura buone feste

Le sfide ci rendono forti. La coesione ci renderà migliori.

È Natale... nonostante tutto

 

Ci attende un Santo Natale particolare. In questa occasione in cui celebriamo la sacralità della Famiglia vogliamo abbracciare prima di tutto quanti hanno sofferto per la malattia e per la perdita di un loro caro.

 

Sarà un Natale forse meno luccicante, per molti anche limitato nella possibilità di celebrare.

Tuttavia non sarà un Natale con meno significato. Al contrario, sarà un’occasione per ripensare al nostro modo di vivere, a come rimuovere quegli eccessi della globalizzazione che hanno prodotto sconvolgimenti nella natura e hanno accentuato le diseguaglianze e le debolezze.

 

In questo Natale possiamo rinnovare il nostro spirito di comunità e solidarietà, così come ci ha suggerito il Santo Padre all’inizio dell’Avvento:

 

Cerchiamo di ricavare del bene anche dalla situazione difficile che la pandemia ci impone. Maggiore sobrietà, attenzione discreta e rispettosa ai vicini che possono avere bisogno, qualche momento di preghiera fatta in famiglia con semplicità. Queste tre cose ci aiuteranno tanto."

 

Papa Francesco ci ricorda che le difficoltà si possono superare insieme, restando uniti, aiutando il prossimo senza ostentare. Nell’invito alla preghiera il Papa ricorda a tutti noi, credenti o meno, che il Natale è un momento di speranza e di semplicità.

 

Stiamo per vivere un Natale pieno, sentito. Nonostante tutto.

 

Auguriamo a voi e alle vostre famiglie che sia un Natale sereno e che preluda a un futuro di ritrovata gioia. 

 

 

Il Presidente

Luigi Cimatti