Novità     Privati     Soci    

Rinnovato il CdA della BCC della Romagna Occidentale

Confermato il presidente, nuovo vice presidente e nuovi consiglieri.

L’assemblea dei soci, svoltasi il primo luglio con la modalità del rappresentante designato (ai sensi delle disposizioni governative per il contrasto alla pandemia), ha eletto il nuovo Consiglio di Amministrazione della BCC della Romagna Occidentale, che resterà in carica nei prossimi tre anni, e ha approvato il nuovo assetto del Consiglio, che passa da otto a sette componenti.
Giovedì 2 luglio, nel corso della prima riunione di Consiglio, sono state assegnate le cariche: Luigi Cimatti è stato confermato Presidente mentre il vice presidente è Michele Martoni.
Il Cda si completa con i riconfermati Raffaele Martelli, Dante Pirazzini, Andrea Turrini e con i neo consiglieri Francesco Dal Monte e Franco Folli.
L’Assemblea ha eletto anche il Collegio sindacale, presieduto da Giuseppe Cortesi e dai sindaci effettivi, riconfermati, Maurizio Concato e Patrizia Gaddoni.

 

“La nostra BCC continuerà a essere un'eccellenza della comunità se continuerà a impegnarsi nel restare al passo dei cambiamenti economici, sociali e tecnologici. La tecnologia, in particolare, ci permetterà una sempre maggiore efficienza nel dare risposte adeguate ai bisogni del tessuto economico locale e alle famiglie. Ma altrettanto importante sarà il ruolo di questo Consiglio nel guidare l’evoluzione in modo responsabile, per non venire meno all'identità, ai valori e alla relazione con le nostre comunità”, commenta il presidente Cimatti.

 

“Speriamo - conclude il presidente - di poter presto tornare a svolgere le nostre Assemblee dal vivo, poiché nella nostra cultura è fondamentale il confronto diretto con i soci, a cui sono grato per la partecipazione anche in questo contesto e con queste modalità di sicurezza che rendono più complicato il rapporto umano”.